Capitol-Building---Washington-DC

Costi e tariffa ESTA

Il Visto ESTA per gli Stati Uniti è gratis? Se no, qual è il suo prezzo?

No, la richiesta Esta ha un costo. Ottenere il permesso per entrare negli Stati Uniti attraverso un fornitore che garantisce il servizio ha un costo di $ 72. È possibile applicare qui.

Esistono altri paesi il cui ingresso / uscita ha un costo?

Cinquantasei paesi addebitano commissioni di entrata e / o uscita al visitatore.

Queste tasse variano da $ 14 a $ 100, con una media di 26,77 $.

Tuttavia, questi costi sono in gran parte invisibili perché sono inclusi in tasse giá incluse nei biglietti aerei.

Ci sono agenzie che lavorano nei paesi appartenenti al VWP, le quali richiedono un compenso per l’elaborazione e l’aiuto offerto al viaggiatore nel completare il modulo ESTA online.

L’ulteriore costo della tassa al governo USA probabilmente causa confusione per i viaggiatori internazionali. Come trattare tale problema?

Il Dipartimento di Homeland Security ha lavorato con agenzie di viaggio e turismo per informare i viaggiatori internazionali che l’applicazione on-line del programma ESTA originalmente era libera.

Successivamente, il governo degli Stati Uniti di concerto con il DHS hanno introdotto una tassa obbligatoria per l’ottenimento dell’autorizzazione di viaggio.

Il trattamento della richiesta infatti verrà iniziato solo dopo aver pagato il costo ad essa associato.

Ѐ possibile pagare con le principali carte di credito come Visa, Mastercard o American Express.

Non sono accettati bonifici bancari, vaglia postali ed assegni.

Altre informazioni importanti:

Il tuo ESTA è generalmente valido per diversi viaggi nel corso di un periodo di due anni (dalla data di approvazione) o fino alla scadenza del passaporto, se precedente.

Ciò significa che, quando si è ricevuta l’autorizzazione di viaggio ESTA, non è necessario una re-registrazione durante il periodo di validità.

È importante stampare una copia del documento approvato?

Una Stampa del documento non è richiesto al momento dell’arrivo negli Stati Uniti.

Gli Agenti d’immigrazione infatti hanno già le informazioni per via elettronica.

Alcune compagnie aeree tuttavia richiedono la stampa all’arrivo in aeroporto e prima dell’imbarco, per cui vi invitiamo a consultare la vostra compagnia aerea per stampare o meno.

In generale, si consiglia di tenere una copia dell’autorizzazione approvata tra i documenti di viaggio.

La convalida di un’autorizzazione ESTA non significa che si può rimanere negli Stati Uniti per due anni.

Essa consente di recarsi negli Stati Uniti nell’ambito del Visa Waiver Program (VWP) per massimo 90 giorni in ciascun soggiorno, 180 giorni massimo nell’anno solare.

Se si ha intenzione di rimanere più di 90 giorni consecutivi, è necessario ottenere un visto presso l’ambasciata o il consolato degli Stati Uniti più vicino.

Se:

  • si ottiene un nuovo passaporto o
  • si deve modificare il nome,
  • il sesso o
  • il paese di cittadinanza

è necessario richiedere una nuova autorizzazione di viaggio.

Ciò è necessario anche se una delle vostre risposte a tutte le domande di ammissibilità VWP debba essere modificata.

Nota: Anche se la CBP raccomanda di fare il vostro ESTA almeno 72 ore prima del viaggio, é possibile richiederlo in qualsiasi momento prima dell’imbarco.

Nella maggior parte dei casi, la risposta viene data in pochi secondi.